Sede operativa di Ozieri

La sede operativa di Ozieri, attiva dal 1980 ed istituita con Decreto Ministeriale del 1992, è ospitata nel complesso restaurato dell’ex Convento delle Clarisse, ove ha sede il Museo Civico Archeologico.
La città di Ozieri ha dato la denominazione alla omonima cultura del Neolitico Recente (IV-III millennio a.C.), per i singolari ritrovamenti delle ceramiche decorate con motivi geometrici, rinvenute nelle grotte ubicate nel colle dei Cappuccini e nel contiguo colle del Carmelo.
L’attività di tutela della sede operativa è rivolta al territorio del Monte Acuto,  corrispondente all’area della omonima curatoria medievale.

REFERENTE DI SEDE
Dott.ssa Pina Corraine
Funzionaria archeologa
tel. 079 2067429
pina.corraine@cultura.gov.it